Saldatura robotizzata MIG e TIG

Saldatura robotizzata MIG e TIG per costruzioni

La nostra officina di carpenteria metallica si è specializzata nella lavorazione di metalli di altissima qualità per la produzione di strutture e costruzioni destinate ai settori industriali e dell’edilizia: oltre alla progettazione e agli assemblaggi meccanici, infatti, possiamo offrire un servizio di saldatura TIG e MIG conto terzi, anche robotizzata: le nostre saldature sono certificate in termini di qualità e solidità, permettendoci di ottenere risultati solidi e performanti in tempi brevi e nel pieno rispetto delle specifiche segnalate dal Committente.

Per maggiori informazioni o per richiedere l’assistenza da parte dei nostri rappresentanti, ti preghiamo di metterti in contatto con noi il prima possibile: puoi farlo telefonicamente, mediante il modulo o tramite un semplice messaggio di posta elettronica. Metalcomp opera attivamente in tutto il Nord Italia.

Massimo controllo

Grazie al procedimento della saldatura, derivante dall’arco sommerso, l’operatore può tenere l’arco sotto osservazione diretta.

Produttività e flessibilità

La saldatura viene utilizzata quando è richiesta un’alta produttività ed una sufficiente flessibilità di impiego.

Garanzia ed efficienza

Garanzia di un’elevata produttività del procedimento stesso. Possibilità di operare senza scoria grazie alla presenza di gas.

Due tipologie di saldature, un unico risultato

La saldatura TIG (Tungsten Inert Gas) è un procedimento di saldatura ad arco con elettrodo infusibile (di tungsteno), sotto protezione di gas inerte, che può essere eseguito con o senza metallo di apporto: è attualmente uno dei metodi più diffusi per saldare componenti in metallo come acciaio, ferro e alluminio in quanto garantisce un’altissima qualità dei giunti, ma richiede l’impiego di professionisti altamente specializzati. Questo procedimento può anche essere automatizzato con bracci saldatori robot: sotto questo aspetto è largamente usato per la produzione di tubi saldati partendo da nastro metallico e per la saldatura dei tubi alle piastre tubiere degli scambiatori di calore.

La saldatura MIG (Metal-arc Inert Gas), al contrario, è un procedimento di saldatura sviluppato negli anni Cinquanta e che ancora oggi gode di particolare popolarità nel settore industriale. Questo procedimento sfrutta larco elettrico prodotto da un elettrodo fusibile senza fine, assicurando la protezione del bagno di saldatura con un gas di copertura.

Vi sono alcune differenze tra la saldatura TIG e quella MIG, per esempio:

  1. Tipo di elettrodo: La saldatura TIG utilizza un elettrodo infusibile di tungsteno, mentre la saldatura MIG utilizza un elettrodo fusibile.
  2. Uso del metallo di apporto: Nella saldatura TIG, il metallo di apporto può essere utilizzato o meno. Nella saldatura MIG, invece, l’elettrodo fusibile stesso funge da metallo di apporto.
  3. Livello di abilità richiesto: La saldatura TIG è generalmente considerata più difficile da padroneggiare rispetto alla saldatura MIG e richiede operatori altamente specializzati e certificati.
  4. Applicazioni: La saldatura TIG è spesso utilizzata per lavori di precisione e per materiali come l’acciaio inossidabile, il rame e l’alluminio. La saldatura MIG è più versatile e può essere utilizzata su una varietà di metalli, rendendola adatta per un’ampia gamma di applicazioni industriali.
Certificazione-qualita-solidita

CONTATTACI

Desideri maggiori informazioni?

Contattaci, un nostro operatore risponderà a tutte le tue domande